Torta di Castagne | Sapori di Modena

Le castagne e, soprattutto, la farina che se ne ricava con l’essiccazione, costituiscono la base per numerosi piatti ancora diffusi tra la gente di montagna. Si tratta di ricette assai semplici, che derivano dalla più autentica tradizione rurale, ma che riescono davvero ad esaltare i mille sapori del frutto. 

Fra i tanti usi, c’è sicuramente quello della Torta di Castagne: è il dessert a base di castagne per eccellenza. Un grande classico immancabile in ogni casa contadina modenese. Di seguito vi proponiamo due varianti della ricetta.

Torta di Castagne
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

Prima Versione

  • Burro 150 g
  • Zucchero 500 g
  • Castagne bollite 1 kg
  • Cioccolato grattugiata 150 g
  • Amaretti 8
  • Panna montata q.b.

Seconda Versione

  • Farina di castagne 1 kg
  • Zucchero 300 g
  • Uova 4
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Olio 100 g
  • Bicarbonato 1 cucchiaino
  • Latte q.b.

Preparazione

Prima Versione

  1. Procedimento

    Impastare bene il burro e lo zucchero, unire le castagne bollite, pelate e passate al setaccio, la cioccolata grattugiata e gli amaretti tritati. Foderare uno stampo con una leggera garza e versarvi l’impasto, che va tenuto in fresco per almeno una notte. Prima di servire capovolgere lo stampo e guarnire con panna montata e cioccolata.

Seconda Versione

  1. Procedimento
    Mescolare il cioccolato grattugiato alla farina, aggiungere lo zucchero, l’olio, i tuorli d’uovo ed il bicarbonato. Stemperare il tutto nel latte fino a raggiungere una consistenza cremosa. Montare i chiari a parte, aggiungerli al composto, mescolare accuratamente ed infornare a forno ben caldo. Cuocere per 40 minuti circa.

Si ringrazia Comunità Montana dell'Appennino Modena Est per le ricette

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento