Torna BeerQuake a Castelnuovo Rangone

BeerQuake nasce ufficialmente nel 2013, con la prima edizione a favore dei luoghi colpiti dai terremoti del 2012. 
Nace dall’idea di quattro associazioni 

Grande Schiuma – Castelnuovo Rangone
Birra Divin Piacere – Crespellano
Circolo del Luppolo – Mantova
Carboneria Reggiana – Reggio Emilia

che dal 2018 danno vita ad un’unica entità, ovvero l’Associazione di Promozione Sociale BeerQuake

Visto l’ottimo riscontro l’evento è stato poi riproposto nel 2014, questa volta a favore dei paesi colpiti dall’alluvione.
Essendo Godzilla impegnato altrove, abbiamo potuto fare una scelta nell’edizione 2015, sono quindi stati donati 9970.80€ all’Associazione Pollicino, reparto Neonatologia del Policlinico di Modena.
Nel 2016 il ricavato è andato a favore dell’Associazione VOLHand che opera nel sociale nella zona della pedecollina bolognese mentre nel 2017 il ricavato record (e qui ringraziamo tutti quanti voi che partecipate!!!) è stato devoluto all’Associazione IoNonCrollo di Camerino che li ha investiti sul territorio del Centro Italia colpito dal terremoto del 2016.
BeerQuake come sempre ci tiene a donare a qualcuno che sia legato al territorio e che magari dipenda anche da piccole donazioni, o che non abbia sempre la possibilità di fare campagne pubblicitarie a livello nazionale. Per tanto anche per questa edizione abbiamo già individuato realtà meritevoli che vi comunicheremo a breve.

Pressochè invariato il format della manifestazione: 
• circa 20 spine vi offriranno il meglio della produzione italiana ed internazionale; il tutto in continua rotazione,
• cucina di “spessore” per tutti i palati
• musica live con bands del territorio

La manifestazione, come nelle passate edizioni, sarà ospitata dal Circolo Polivalente in Via Ciro Bisi, 2 presso la zona sportiva di Castelnuovo Rangone

Entrata + pinta in vetro serigrafata + due birre = 10 euro
Alla cassa al prezzo di 3.50 euro potrete scambiare i gettoni utilizzabili negli stands birrari.
1 gettone = 0.30 cl birra

Ulteriori informazioni (a discrezione della voglia e della laboriosità del nostro blogger) su
http://beerquakefestival.blogspot.it/

Lascia un commento