Siete pronti per la Lambruscolonga?

Tour eno-gastronomico incentrato sul vino simbolo del territorio e della città di Modena

Un’occasione imperdibile per chi volesse sperimentare, o rivivere, l’esperienza dell’unico tour eno-gastronomico-storico incentrato sul lambrusco, vino simbolo della città e del territorio e uno dei prodotti tipici italiani più rivalutati in patria e all’estero.
La Lambruscolonga si snoderà attraverso tutto il centro storico, al fine di valorizzarne sapori ed eccellenze, coinvolgendo 30 locali di riferimento per la cittadinanza.

I partecipanti potranno scegliere tra diversi percorsi, composti da tappe raggiungibili a piedi, in bicicletta, roller o skateboard, e ad ogni tappa potranno degustare il lambrusco prescelto per quel locale, selezionato tra le migliori proposte delle cantine aderenti, e uno stuzzichino abbinato ad hoc dal locale per esaltarne il sapore

Novità di questa edizione, la suddivisione della città in 3 maxi zone: “LambroLand” in San Francesco e Calle di Luca, “LambroSport” in Largo San Giorgio e Piazza Roma, e “LambroWebRadioLive” in via Gallucci e zona Canal Grande, e metteranno a disposizione addirittura 2000 bottiglie di Lambrusco, ovvero quasi 15.000 calici di buon vino in una sola lunga serata, tutti di altissima qualità.

E inoltre FUORISALONE SKIPASS con i maestri di sci che scendono in città, la street band lungo le strade del centro, e il concorso “vestiti da sciatore per avere 1 skipass”. In più i concerti musicali contemporanei in piazze e strade del centro storico di Modena, gli street food e infine dalle 23 in poi tutti i partecipanti avranno uno shot di Lambrusco gratis al Bamboo Music&Drink per finire la serata al parco novi Sad con musica e allestimento a tema. In più per la prima volta spazio alla beneficenza: presso la bottega “Oltremare” in Calle di Luca il gioco-pesca di beneficenza per l’associazione “Non basta un sorriso Onlus”.

I percorsi

– 1 – Percorso Lambro Skipass (Oro), un viaggio tra vini di fascia alta e locali storici che terminerà in Piazza Roma nella “cittadella Skipass”. Il costo del percorso è di 22 euro e coinvolgerà i seguenti locali: La Taverna dei Servi, Sosta Emiliana, Trattoria Pomposa-Al Re Gras- I Dissonanti – Compagnia del Taglio – Pasticceria Remondini – Massimo&Rossella e il Bamboo.

– 2 – Percorso Lambro Street Food (blu) che alla settimana tappa prevede anche il concerto musicale del gruppo “Onirica” presso il nuovissimo locale “Piadeina”. Il costo è di 18 euro e avremo i seguenti locali: Oltremare, Pane Pizza e Fantasia, Ilocale Bistrot Urbano, l’Or-Ma, Kaffeina, Viva Nachos, La Piadeina e il Bamboo

– 3 – Lambro Music (verde), un itinerario che comprende anche il concerto del gruppo “TantaRoba PartyBand” in largo San Francesco: Calle9, Maxela, Atheneaum, Tigellino, Samò, Sakura Baking Home, Nobilita, Bar Stadio. Il costo del percorso è di 18 euro.

– 4 –  LAMBRO WALKING TOUR (rosso) per chi desidera un percorso guidato da uno storico modenese, Francesco Folloni, con una diretta facebook in cui verranno illustrati anche gli aspetti storici della città contemporaneamente alla degustazione dei vini, un esperimento in prima assoluta esclusiva per la Lambruscolonga di guida storica “live” lungo le strade della città. I locali partecipanti sono: Lambruscheria, la Chersenta di Via Albinelli, la Galleria d’Arte AVP, LoSTEBA, PizzALTaglio, Caffetteria Giusti, Gelateria Remondini e il Bamboo. Costo del percorso 18 euro

Ticket

I ticket sono acquistabili in prevendita presso:

  • Lambruscheria – Calle di Luca 16
  • Alessio2 food&wine – via Giardini 240
  • DischinPiazza – piazza Mazzini, 35
  • ONLINE su www.modenamoremio.it

I ticket rimasti invenduti saranno acquistabili direttamente il giorno della manifestazione maggiorati di 2 € in dal costo di prevendita. Chi presenta il ticket Skipass al momento dell’acquisto avrà una riduzione di 2€ sul ticket della Lambruscolonga.

I biglietti acquistati online potranno essere ritirati entro le ore 16 del giorno della manifestazione presso l’ufficio di ModenAmoreMio in via Scudari 12, oppure dopo le 18 direttamente in Calle di Luca.

 

Lascia un commento