La leggendaria storia de “La Bonissima”

La leggendaria storia de “La Bonissima”

La bonissima
La statua de “La Bonissima” che si affaccia su Piazza Grande

La statua di donna chiamata la “La Bonissima“, ora situata all’angolo del Palazzo Comunale con Via Castellaro, era collocata nel XII secolo nella piazza del Comune.
La statua, eretta nella seconda metà del Duecento, è piccolina ma tanto famosa da dar luogo al detto “conosciuto come la Buonissima” per indicare una persona di grande notorietà.

Non si sa chi fosse in realtà la donna rappresentata. Alcuni cultori di tradizioni popolari pensano a una nobile dama che in un periodo di carestia aveva sfamato il popolo chiedendo aiuto anche agli altri notabili della città di Modena; cessata la carestia avrebbe festeggiato con tutta la popolazione nel suo palazzo, cacciando solo quanti non l’avevano aiutata nell’opera buona.