70 anni della Ferrari. Auto in festa per le vie di Modena e Maranello

Il 12 marzo 1947 quando Enzo Ferrari mise in moto la 125 S, la prima vettura a portare il suo nome. Con quel giro di prova sulle strade nei dintorni di Maranello iniziò la storia della moderna Ferrari. La due giorni di festa alla presenza di migliaia di clienti provenienti da tutto il mondo. Questo è ciò che ha organizzato Ferrari per celebrare i suoi 70 anni “in casa”. Sono diversi gli eventi che animeranno questo fine settimana speciale. Con la collaborazione di RM Sotheby’s, si svolgerà “Leggenda e Passione”, l’asta celebrativa dove saranno battuti alcuni tra i modelli più rappresentativi della storia del Cavallino Rampante.

Gli eventi per il 6 Settembre

Inizierà tutto Mercoledì, quando si accendono i motori di 450 ferrari in partenza da 9 città Europee, seguendo poi un un percorso affascinante tra strade panoramiche e centri storici, guideranno verso Milano per una raffinata serata di gala l’8 settembre. Da lì, le auto, dopo un pranzo a Parma, si dirigeranno verso Maranello e Fiorano per le celebrazioni del 70esimo Anniversario di Ferrari.

Gli eventi per il 9 Settembre

Domenica, invece, oltre 120 capolavori usciti dagli stabilimenti di Maranello dal 1947 ad oggi si sfideranno in un prestigioso Concorso d’Eleganza dove saranno valutate da un gruppo di giudici guidato da Ed Gilbertson, Giudice Capo Onorario della manifestazione. Alcuni di questi modelli sfileranno per le strade di Modena nella giornata di sabato e saranno esposte davanti all’Accademia Militare della città. L’apice delle celebrazioni si toccherà nella serata di sabato 9 settembre, quando ai clienti verrà riservato uno spettacolo unico, impreziosito dalla presenza di ospiti internazionali.

Approfondimenti

E’ disponibile il documentario messo a disposizione dalla Rai sui 70 anni della Ferrari chiamato “Numero 1 – 70 anni della Ferrari” disponibile sia su internet che sul canale Rai Sport (57 HD e 58) Venerdì 8 Settembre all’1.35.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*